Esiste un investimento privo di rischio?

Esiste un investimento privo di rischio?

NO!

Nessun investimento è privo di rischio!

Spesso crediamo che i Titoli di Stato e le Obbligazioni a tasso fisso siano sicuri, ma anche loro sono soggetti a diversi rischi:

  • rischio emittente, è il rischio che la società o lo stato che lo emette fallisca
  • rischio di liquidabilità, è il rischio di incorrere in una perdita nell’eventualità di dovere vendere prima della scadenza del titolo. Il prezzo di questi strumenti  finanziari è funzione dei tassi di interesse: quando i tassi aumentano, i prezzi delle obbligazioni e dei titoli di stato a tasso fisso diminuiscono.

Per chiarire meglio questo concetto, facciamo un esempio:

Ho acquistato un titolo a 100, scadenza tra 10 anni e con rendimento del 2%, in linea con i tassi del momento. A scadenza avrò 100 di rimborso e avrò incassato 10 cedole per 2…quindi realizzerò 20 di guadagno.

Se i tassi, dopo 1 anno, aumentano al 3%, sul mercato ci saranno titoli con questo rendimento: realizzeranno, dopo 9 anni (pari alla scadenza del mio titolo),  9 cedole per 3,  con un guadagno di 27.

Se noi vogliamo vendere il nostro titolo, che rende il 2%, nessuno lo comprerà, a meno che non abbassiamo il prezzo fino a 91. Infatti tra 9 anni si realizzerà 100 + 18 di cedole (9×2)…118 – 91 = 27.

Contattami per approfondire questo o altri argomenti

 

 

 

Info sull'autore

Daniela Corghi administrator

Lascia una risposta